Sabato - 15 Agosto 2020 - ore 04:21      
erbe officinali

Sezione: / Erbe officinali

Cardo Mariano semi La pianta é ricca di virtù terapeutiche che la rendono preziosa in particolare nelle disfunzioni epatiche , ha infatti una lunga storia nella medicina popolare come tonico per il fegato. La silimarina contenuta nei semi del cardo mariano ha dimostrato un effetto protettivo contro molti tipi di tossine chimiche, incluso l'alcool. L' estratto di cardo mariano é usato per migliorare la funzione epatica, proteggere il fegato e accelerare la rigenerazione delle cellule epatiche danneggiate. Studi clinici hanno confermato l'utilità di estratti standardizzati di cardo mariano in casi di intossicazione del fegato, cirrosi, e altre malattie croniche del fegato relative all'abuso di alcool. Il Cardo mariano previene il danno dei radicali liberi alle cellule del fegato, e stimola la produzione di nuove cellule , accelerando il processo di rigenerazione. La silimarina svolge attività epatoprotettiva, antinecrotica e lipotropa migliorando la funzionalità dell'epatocita grazie a due meccanismi - a) stabilizzazione di membrana: si attua a livello della membrana cellulare e di quella lisosomiale degli epatociti in modo da impedire agli agenti epatotossici di penetrare nella cellula; tale azione si manifesta mediante una attività antiradicalica e tramite una regolazione del ricambio. La silimarina attiva la Polimerasi A dei nucleoli cui segue un aumento della sintesi di RNA ribosomiale che si traduce in un aumento della sintesi proteica, accelerando così la rigenerazione. dei tessuti epatici La silimarina è inoltre capace di antagonizzare, per blocco recettoriale, le tossine dell'Amanita falloides viene quindi impiegata nelle intossicazioni da funghi Nel trattamento dei pazienti affetti da malattie epatiche oltre a verificare un miglioramento effettivo dell'attività epatica si è constatato un abbassamento della lipemia totale, dei trigliceridi e del colesterolo dovuto alla migliorata attività metabolica degli epatociti. L'estratto secco di Cardo Mariano esercita anche una azione tonica , tale azione si esplica grazie alla contemporanea presenza di tiramina (amina simpaticomimetica) ad azione tonico-stimolante e del complesso silimarina. Contiene una gran quantità di complessi di bioflavonoidi (fitoestrogeni) chiamati flavonolignani, e che comprendopno principalmente la silibina insieme alla isosilibina, deidrosilibina, silidianina, silicristina, alcuni flavonoidi per la loro configurazione molecolare agiscono come fitoestrogeni, queste sostanze agiscono positivamente sulle funzioni alterate nel periodo della menopausa .

prodotti