Lunedi - 20 Novembre 2017 - ore 21:54      
medicina tradizionale e il rapporto tra uomo e microrganismi

Sezione: / Medicina tradizionale e il rapporto tra uomo e microrganismi

Uomo e microrganismi

Note: vedi glossari a destra

Uomo , microrganismi , Sistema immunitario ,Qualità della vita
L'uomo si evoluto attraverso una evoluzione cosmica e i microrganismi quali Virus,Batteri Funghi e Protozoi rappresentano le forme più primitive di vita ; sul piano evolutivo fanno parte de Regno Vegetale e del Regno Animale (Protozoi) . Queste forme elementari di vita (a parte i Protozoi) , sono normalmente presenti nel corpo umano ,esse fanno parte di un complesso sistema di equilibri . La flora batterica intestinale e Il sistema immunitario fanno parte di questo sistema e permettono all'uomo di gestire questo delicato equilibrio .
Quindi in caso di carenza di energia eterica in rapporto al polo fisico avremo infezioni virali
In caso di carenza nel polo eterico infezioni batteriche
In caso di carenza nel polo astrale Micosi

. il rapporto tra i microrganismi ed il sistema nervoso centrale così correlato
Virus Corteccia cerebrale polo neuro sensoriale (pelle sistema nervoso periferico corteccia cerebrale
Batteri formazioni della base corpo Eterico
Miceti Protozoi tronco encefalico corpo astrale
Il corpo sede di trasformazioni e di processi energetici , se viene meno l'integrazione armonica delle varie parti ; si possono manifestare non solo delle patologie costituzionali, ma anche la supergenerazione spontanea di virus, batteri, funghi e protozoi.
L'elemento eterico in diretto rapporto con il sistema immunitario ed il sangue ,quando i sistemi costitutivi entrano in conflitto viene alterato il naturale stato di salute ; questo il motivo per cui in medicina non si parla solo di malattia ma anche di terreno sul quale la malattia si esprime . Molto spesso le malattie di tipo infettivo ,si generano attraverso una digestione incompleta conseguente ad una debole organizzazione dell'Io, tale carenza si riflette sull'organizzazione bioenergetica del soggetto , si attua una diminuzione delle difese ,  la deficienza del sistema immunitario favorisce lo sviluppo di alcuni microrganismi .
L'attivazione disarmonica del rapporto fisico/eterico con prevalenza dei processi neuro sensoriali può favorire lo sviluppo dei i VIRUS, con prevalenza dei processi eterici lo sviluppo di BATTERI.
L'attivazione disarmonica del rapporto eterico/astrale con prevalenza dei processi eterici può favorire lo sviluppo di Miceti, con prevalenza dei processi dell'astrale può generare i PROTOZOI.
Il "luogo" fisico di maggiore interesse dove coesistono tutti gli elementi indicati , il tubo digerente in relazione alla funzione digestiva ed assimilativa.
Le sostanze alimentari posseggono forze di struttura fisica, forze eteriche e forze astrali, secondo i rapporti esistenti nel regno naturale da cui provengono.
Contro di loro operano nel processo digestivo, le forze astrali e dell'organismo dell'io con il compito di annientarle, nulla del modo esterno deve entrare nell'organismo umano senza essere prima spogliato della sua forma archetipica.
In questo caos le forze soprasensibili dell'uomo ,possono generare l'archetipo individuale della sostanza proteica , necessaria alla costruzione delle molteplici strutture organiche e sistemiche specifiche per ogni individuo.
Ciò che si espelle come materiale fecale , pertanto un residuo sostanziale di forze minerali, eteriche ed astrali degli alimenti ingeriti, sulle quali hanno agito, durante il processo digestivo, le attività del corpo fisico, eterico, del corpo astrale e dell'Io dell'uomo .
Come sappiamo la flora batterica intestinale , ha un ruolo importante per il normale svolgersi del metabolismo; la flora stessa specifica per ciascun individuo , quando alterata si può correggere con l'apporto di probiotici .


Esiste un complesso rapporto tra microrganismi che competono in un equilibrio di tipo simbiotico da un lato ed il sistema immunitario dall'altro, il tutto all'interno delle funzioni del corpo eterico . In un organismo sano attraverso una specie di competizione gestita dal sistema immunitario, i microrganismi sono controllati sul nascere e trattenuti dentro lo stato energetico integrato dell'Io ; di norma un disturbo di tipo psichico si riflette sul piano emotivo , vengono perturbate le funzioni e lo stato dell'elemento eterico all'interno del corpo umano.
Se l'integrazione non mantenuta, sorgono gli archetipi "individualizzati" dei microrganismi stessi i quali tendono a prevalere sull'equilibrio naturale . L'energia perversa che si manifesta ,deriva da un contatto disarmonico tra le forze costituenti l'essere umano ; lo sviluppo abnorme di un microrganismo ,segnala il fatto che l'organismo ha perso il contatto con un elemento costituente che si presenta in carenza .


L'uso degli antibiotici per contrastare lo sviluppo batterico, si basa sul legame degli antibiotici con i Miceti ed i batteri , essendo gli stessi miceti derivati dalla fermentazione , vedi il caso del pennicillum utilizzato come base per la sintesi delle pennecilline .
Si utilizza in questo caso l'energia astrale primitiva dei miceti per contrastare la formazione di batteri , sul piano energetico si contrasta in questo modo il legame alterato tra il corpo fisico ed eterico .

L'antibiotico tende a legare l'astrale e l'eterico infondendo quindi nell'organismo una energia curativa , regolazione che viene attuata dal piano Astrale sul corpo fisico ed eterico .

Se pensiamo alla struttura dei microrganismi , possiamo cogliere il legame primitivo che si esprime nell'evoluzione del corpo fisico , il virus rappresenta in qualche modo una struttura minerale anche se di tipo organico , il virus esprime una vita non autonoma in senso assoluto. Il virus può parassitare le cellule viventi di organismi superiori ma può anche vivere a spese dei batteri ; dal punto di vista biologico i virus non soddisfano i requisiti che deve possedere un organismo vivente: non respirano, non digeriscono e non hanno alcun metabolismo.
I virus sono semplicemente delle molecole di DNA (informazione) ricoperte da una membrana proteica , divengono patogeni quando l'organismo non più in grado di armonizzare le energie fisiche ed eteriche . L' espressione eterica che si autonomizza che sfugge dal controllo dell'Io tende ad opporsi all'essere umano con una vita propria ,vita che mette in pericolo il soggetto stesso .
Sul piano Antroposofico e botanico, il Virus rappresenta una delle prime formazioni eteriche che si concretizzano in forma vivente, essi si sono materializzati molto anticamente e,rappresentano insieme ai batteri una forma primaria di vita .

L'energia che si autonomizza colpisce le strutture di un corpo che non ha più una presenza vitale , un disagio a livello psichico/energetico si trasforma in una malattia somatica .

Le malattie virali colpiscono molto spesso i bambini , tali soggetti per le loro caratteristiche non hanno ancora sviluppato dei legami armonici tra i vari corpi vitali , essi sono pertanto più suscettibili di attacchi virali .                                 La febbre che ne consegue la reazione del corpo eterico , la febbre tende a riportare un equilibrio nella direzione del polo neuro sensoriale che si reso autonomo .
Pensiamo all'enorme danno che si arreca al bambino quando si reprime il fenomeno febbrile , ancor peggio quando si reprime una malattia infantile ; in questo modo l'organismo non ha modo di sviluppare le difese . Il processo evolutivo che si completa a 14 anni viene in qualche modo alterato ,si presentano delle forme psicotiche che normalmente compaiono dopo i 60 anni . Il soggetto sottoposto a questi trattamenti farmacologici tende a sviluppare delle malattie di tipo nervoso:perdita di memoria ,incapacità di coordinare i pensieri , incapacità di far fronte all'ambiente che appare come ostile ; si apre così la strada a quel fenomeno diffuso quale la tossicodipendenza .
L'altro fenomeno molto diffuso causato da un sistema immunitario alterato sono le malattie autoimmuni ,le allergie e le intolleranze alimentari .

Il fenomeno ancora più preoccupante lo sviluppo di soggetti sempre più compromessi ; il bambino nei primi mesi di vita dipende del sistema immunitario dalla madre , il passaggio generazionale , lascerà in eredità un patrimonio genetico sempre più difficile da gestire e di riflesso sempre più medicalizzato .

Nel sonno il corpo astrale e l'Io si separano dal fisico e dall'eterico, in questa fase l'elemento eterico vitale ristabilisce l'armonia entro il corpo fisico , il sistema immunitario umano in questo senso legato al corpo eterico .
Le forze della Silice potenziano l'energia Astrale che penetra dall'alto attraverso la zona cefalica , la silice riduce l'eccessiva attività del corpo eterico , non va quindi utilizzata quando l'organismo sta reagendo ad una infezione (es stato febbrile) , utile invece per favorire la ripresa delle funzioni normali.
La silice rappresenta l'elemento più presente sulla superficie terrestre , per la sua struttura e le sue caratteristiche viene utilizzato in forma omeopatizzata , la sua virtù tende a legare ed ad armonizzare la dimensione dell'io e delle altre energie costitutive,ricordiamo che la silice viene anche definita il cosmetico omeopatico in quanto migliora l'aspetto dell'incarnato .

La carenza di energia eterica porta ad una diminuzione dell'energia vitale,la carenza di calore a livello intestinale apre la strada alla formazione di miceti e protozoi .
L'abuso di antibiotici una delle cause che espone l'organismo a un esaurimento dell'energia eterica . L'energia eterica si ritirata all'interno del corpo astrale , si ha quindi una sicotizzazione della malattia stessa , si formano a livello dei tessuti delle malattie tumorali di tipo benigno che in seguito possono degenerare : melanomi , cisti ,forme chiuse tipiche del processo sicotico (vedi glossario) ,la malattia passa da un livello fisico/eterico ad un livello eterico/astrale . Si attua uno spostamento delle funzioni dell'elemento calore eterico verso l'elemento astrale , questo disturbo nasce da una precedente disarmonia connessa alle funzioni dell'Io all'interno dell'espressione del sé .

Il processo sicotico a livello psicologico , dispone la persona ad una dimensione edonistica e si traduce in una regressione anale ed orale : eccessi alimentari , alcolici, tossicodipendenza .
Il tentativo in genere e quello di ristabilire un ritmo vitale attraverso l'uso di tossici e da un desiderio eccessivo di controllo delle proprie emozioni .

Il malato di mente vive in una dimensione di continuo squilibrio , l'io e il corpo astrale sono sempre in una fase di distacco parziale dal corpo fisico ed eterico ,la malattia si sposta ad un livello profondo . Il malato mentale non si ammala facilmente , la malattia ormai ancorata all'interno dell'io, la malattia non si esprime più quindi sul piano fisico specie in modo cronico , tutte le difese dell'io sono crollate l'energia morbifica penetrata sino al centro dell'individuo .

La vaccinazione nel bambino : le difese non sono ancora formate , la presenza dell'individualità umana nel bambino non ha le caratteristiche presenti nell'adulto, l'io non ancora formato; può verificarsi una alterazione nelle strutture superiori del sistema nervoso , una progressiva degenerazione delle funzioni superiori ; viene in questo modo preparato un terreno che nello stato adulto può portare a delle patologie quali : ansia , depressione e psicosi .


Il corpo eterico durante il sonno armonizza il corpo fisico

Il corpo fisico il riflesso degli elementi sottili quali eterico astrale io , il corpo fisico formato dai 3 foglietti embrionali , nello sviluppo del feto si forma in seguito l'uomo adulto .
Nel sonno il corpo astrale si separa dal corpo fisico ed eterico per unirsi all'io , avvengono nel sonno due fenomeni di rigenerazione ,il primo a livello fisico : il corpo eterico riordina ed armonizza l'elemento fisico con il quale in contatto , dall'altra parte il corpo astrale unito all'io genera i sogni, i sogni favoriscono la soluzione delle tensioni a livello psichico .
Nel sonno quindi l'organismo viene completamente rigenerato , l'energia eterica riordina e riplasma i tessuti e gli organi , il sistema del ricambio e delle membra viene rigenerato .

Qualora esistono delle disfunzioni dei corpi sottili eterico ecc, avremo di riflesso una disfunzione degli organi e sistemi corrispondenti . In ciascun settore dell'organismo umano si sviluppano complessi rapporti tra le singole forze sopra descritte, le energie generate dei corpi sottili , sono presenti in proporzioni dinamiche diverse in relazione agli organi e agli apparati che compongono l'individualità umana. L'armonia di quest'insieme di forze integrate corrisponde alla salute l'inverso alla malattia.
Ciascuno di questi rapporti tra organi ,tessuti e funzioni , sede di processi energetici , se viene meno l'integrazione armonica tra le varie parti, si possono determinare : una latente malattia costituzionale oppure la supergenerazione spontanea di virus, batteri, funghi e protozoi.

Durante un attacco virale sarà l'energia eterica che porterà l'aumento di temperatura , questa attività aumenterà durante la notte quando : le energie curative eteriche manifestano maggiormente le loro funzioni ,l'elemento fisico correlato a questa funzione il sistema immunitario .
Il corpo reagisce ad una alterazione con una reazione febbrile , se le forze sono ben orientate questa reazione conduce alla guarigione .

Se la malattia si stabilizza sul corpo fisico che comprende le funzioni dell'elemento neuro sensoriale relativo alla corteccia cerebrale ,avremo come conseguenza la separazione del corpo eterico e la conseguente invasione virale , la reazione febbrile una conseguenza che conduce alla guarigione ristabilendo l'armonia tra le parti in conflitto.
L'inizio della alterazione legata ad una attività dell'io ,corpo astrale , corpo eterico non armonica ; l'espressione della propria individualità attraverso la formazione del pensiero e la sua realizzazione , non trovano sbocco nell'elemento neuro sensoriale, situazioni di conflitto di tipo nevrotico sono alla base di questo squilibrio psicofisico.

L'elemento fisico neurosensoriale rappresentato dal corpo umano , lo strumento percettivo più evoluto presente in natura .
Il processo percettivo parte dall'io e prende forma attraverso l'Astrale ,l'immagine astrale si concretizza attraverso il corpo eterico e infine diviene sensibile attraverso il sistema neuro sensoriale quale espressione del corpo fisico . Il processo percettivo simile alla sedimentazione : da una fase aerea ad una fase solida, questo processo simile in questo senso ad un evento fisico anche se questa rappresentazione, può essere incompleta e riduttiva.

I fattori immunitari forniscono l'immunita' generica e la protezione contro le infezioni nelle prime settimane di vita, i fattori di crescita stimolano lo sviluppo del neonato. Dopo la puberta' la quantita' di fattori immunitari e di crescita presenti nel nostro organismo comincia a ridursi. Successivamente con l'avanzare dell'età diventiamo genericamente piu' vulnerabili alle malattie, il livello di energia si riduce, la pelle comincia a perdere elasticita', il peso tende ad aumentare e si riduce il tono muscolare. Inoltre considerando che viviamo in un ambiente "tossico", pieno di elementi inquinanti ed allergizzanti ; subiamo inoltre attraverso l'alimentazione una serie rilevante di fattori di accumulo (zuccheri, grassi e sale in particolare). La generica diminuzione dell'efficienza immunitaria alla Base di numerose malattie e disfunzioni.

Seguendo il processo in termini miasmatici , si passa da manifestazioni patologiche di tipo da Psorico a Sicotico e Luetico , questo mutamento fa parte dello sviluppo naturale del processi di invecchiamento.
Con la diminuzione dell'energia eterica , il corpo diviene più sensibile alle infezioni batteriche ed in seguito alle micosi (questo fenomeno viene esasperato dall'abuso di antibiotici ) , alcune patologie senili si presentano pertanto in individui sempre più giovani .
Questo sviluppo sicotico si trasforma in forma luetica , l'esaurimento totale dell'energia eterica e la convivenza cronica con una dimensione alterata , porta alla forma estrema di degenerazione dei tessuti viventi quale il tumore.
La manifestazioni patologiche si spostano dalla pelle al sistema respiratorio (forma Psorica), dalle articolazioni ai legamenti (forma sicotica) ed infine agli organi ed al sistema nervoso (forma luetica). Questo processo di evoluzione della malattia accompagnato da modificazioni del sistema Immunitario e Ormonale.

Quando il corpo ha ancora la capacità di reagire , l'applicazione di una cura naturale porterà alla guarigione , molto spesso i sintomi di una malattia cambiano a volte i disturbi si trasferiscono sulla cute ; questa funzione curativa delle pelle viene interpretata dai più come un peggioramento , viceversa si tratta di una depurazione dell'organismo che elimina le tossine.
Se in questa fase torno a sopprimere il sintomo , si presenta la possibilità di un ulteriore peggioramento in senso luetico ; in questo caso in seguito difficilmente ritornerà questa reazione curativa , la malattia tenderà verso una forma cronica . La patologia quindi si sposta verso tessuti più profondi e la manifestazione patologica diviene da Psorica a Sicotica .

Nel mondo contemporaneo il corpo umano subisce degli attacchi tali da impedire il normale sviluppo corporeo , avviene sempre più spesso che molti individui non riescono a completare il ciclo vitale della durata di circa 28 anni ; di fatto al termine dei 28 anni molti individui presentano già delle forti componenti Sicotiche che normalmente in passato si presentavano dopo i 40 ,50 anni , questa situazione che si presenta come alterazione del corpo eterico dovuta all'abuso di Farmaci , Vaccinazioni , Alimenti alterati , Inquinamento dell'aria.
Questi aspetti per il Prof Pecchiai sono legati ad una patologia detta "della civilizzazione" , l'affermazione dovuta al fatto che delle popolazioni dove esisteva un ritmo naturale di vita , essendosi trasformate in società civilizzate secondo i canoni della civiltà contemporanea,
hanno sviluppato gli stessi sintomi presenti già da tempo nel mondo occidentale .

L'attacco contro la vita inizia già dalla nascita attraverso l'alterazione delle difese immunitarie, nei primi mesi di vita si hanno le prime manifestazioni negative dovute principalmente ad una alimentazione forzata ed alle vaccinazioni plurivalenti .
Il bimbo allattato al seno e non vaccinato non presenta normalmente nessuna patologia, attraverso il seno ed il latte passano anche le energie eteriche della madre e l'affetto fonte primaria di vita .Fondamentale la somministrazione del Colostro (liquido secreto dal seno materno nei primi giorni dopo il parto) ,il colostro attiva la mucosa intestinale ed fondamentale per la funzione del sistema digerente per tutta la vita dell'individuo.
Sino a sei mesi il sistema immunitario della madre che supporta il bambino, sempre che la madre non abbia subito a sua volta in precedenza un danno al sistema immunitario.

Assistiamo purtroppo di generazione in generazione ad un progressivo peggioramento della salute e ad un aumento della medicalizzazione , questo fenomeno negativo viene interpretato positivamente dai media che tendono ad esaltare i progressi compiuti , l'allungamento della vita media però spesso accompagnato dal progredire delle malattie croniche, di fatto si presenta un aumento vertiginoso del consumo di Psicofarmaci associato a disturbi psichiatrici;ciò che aumenta in effetti il fatturato delle case farmaceutiche.

I processi patologici tendono sempre verso una compromissione del sistema immunitario prima e del sistema nervoso poi, gli astrociti parte del sistema immunitario ,sono presenti all'interno del cervello e ne determinano il funzionamento , malattie come Pakinson ,Altzaimer ecc sono normali conseguenze di un processo patologico complesso e unitario e non " malattie incurabili come vengono definite " .

La vaccinazione molto spesso viene attuata tramite iniezione intramuscolare , in questo modo
I virus ed i batteri giungono direttamente nel sangue superando forzatamente la barriera mucosa ed emato encefalica nei neonati, queste barriere sono di fatto le strutture primarie di difesa del corpo umano .
Nel caso di neonati non essendo completa la barriera emato encefalica che protegge il sistema nervoso centrale , il materiale contenuto nel vaccino quali : proteine virali , DNA virale,
proteine animali utilizzate come substrato per la riproduzione del Virus stesso ,sostanze minerali contenute nel vaccino quali Mercurio Alluminio ; penetrano direttamente sino al sistema nervoso centrale , in questa sede possono scatenare delle reazioni che predispongono il neonato stesso a forme di autismo , queste patologie determineranno in alcuni casi in modo definitivo la vita stessa del soggetto colpito.

Sulla mucosa sono presenti le funzioni di difesa tissutale TH1 , queste funzioni sono basilari per
Sviluppare correttamente le funzioni immunitarie .
La forzata presenza dell'antigene nel sangue favorisce lo sviluppo di una difesa Umorale aspecifica Th2 , questo tipo di squilibrio della bilancia immunitaria a favore del sistema Th2
favorirà le reazioni allergiche verso delle proteine antigeniche che non rappresentano nessun pericolo per l'organismo quali: i pollini in quanto volatili e le proteine presenti in alcuni cibi .
Il sovraccarico Th2 non mediato dal sistema tissutale Th1 , causa delle allergie e di tutte le complicazioni legate alle disfunzioni del sistema immunitario : disturbi della pelle psoriasi , disturbi respiratori ed asmatici , malattie autoimmuni ,intolleranze alimentari .
Oltre a questi fattori endogeni contribuiscono a questo squilibrio anche la presenza di allergeni ambientali quali inquinanti chimici e fisici : pesticidi , esalazioni industriali , polveri sottili .
Il contatto con la mucosa bronchiale e nasale di pollini vegetali , scatenerà forme asmatiche e disturbi rinofaringei , il contatto con la mucosa intestinale favorirà allergie e intolleranze alimentari .
Il sistema Th1 tissutale delle mucose e della pelle , perdendo il contatto con le difese umorali Th2 , sviluppa delle reazioni di tipo abnorme causa di patologiche croniche .
Nelle forme autoimmuni si formano dei complessi che attaccano i tessuti propri del soggetto
(formazione di immunocomplessi ).
Questo processo altera il sistema immunitario interrompendo il processo di evoluzione dell'uomo , lo sviluppo del corpo eterico nell'uomo avviene in particolare tra i 7 e i 14 anni .
Il sistema immunitario connesso in senso Antroposofico al corpo Eterico che nella scala evolutiva ci lega ai microrganismi quali virus e batteri , primi esponenti della vita in senso vegetativo .
Il corpo eterico dell'uomo si collega all'elemento solare con la forza del calore e con la vibrazione vitale pranica .
L'antroposofia riconosce all'organo sangue un legame diretto con l'Io , le reazione del sangue quindi sono il riflesso diretto delle emozioni ,come dice Steiner il sangue lo specchio dell'Io . Ogni uomo ha un suo sangue unico e legato in modo stretto alla sua individualità . Il sistema ritmico il flusso vitale la vibrazione cosmica , si esprime quindi attraverso il sangue umano in forma individuale ; questo concetto apparentemente astratto , esprime il legame tra il sistema immunitario ed il sistema nervoso .

video incontri - spiegazioni

E' iniziata una serie di video/pubblicazioni del Dott.Bossi in continuo incremento (attualmente 3).

Lascia un tuo commento o contatta il Dott.Bossi.

Medicina tradizionale e il rapporto tra uomo e microrganismi
Glossario antroposoficoGlossario omeopatico

erboristeria

erboristeria

prodotti