Domenica - 23 Luglio 2017 - ore 14:31      
pubblicazione passato e futuro dell erboristeria in italia

Sezione: / Pubblicazione passato e futuro dell erboristeria in italia

23 ottobre 2007 - dove và l'Erboristeria

....sono stato al Sana di Bologna dopo 20 anni di assenza personale dalle fiere, per darti un idea l'ultima volta sono stato all''Herbora di Verona dell'86 .

So di essere un più chiuso nel mio mondo e nelle mie idee ,ho visto che i piccoli produttori di un tempo sono spariti .

Ricordo delle ditte che producevano essenze ,erbe in piccole quantità sono spariti ! .

Il motivo è ovvio non è possibile oggi mantenere un impresa senza i necessari guadagni ,non è credibile da parte del fisco.

Se fare qualcosa è controproducente è ovvio che la maggior parte delle persone preferisce non fare nulla .

Ho notato invece tante coperative per la produzione di alimenti biologici e devo dire anche di ottima qualità , il contatto diretto con queste aziende permette di ottenere oltre alla qualità anche dei prezzi interessanti.

E' molto difficile oggi poter prevedere un futuro per gli Erboristi , non esiste se non in rari casi una continuità generazionale .

I figli preferiscono fare dei lavori più comodi ,spesso il padre erborista è visto come una vecchio camaleonte che ti serve quando hai la tosse.

Oggi si formano le catene di Farmacie e di Parafarmacie gestite da multinazionali , quale futuro ci si prospetta ??? Non ho idea in effetti quanti siamo ?, non parlo di coloro che acquistano l'insegna con scritto Erboristeria Mi sono commosso davanti allo stand della Minardi dove la Dott ssa Irene era circondata da vecchi Erboristi , non ho avuto voglia di mettermi in mezzo così sono passato oltre .

Di fatto esistiamo oltre il tempo, i pensieri del fututo,rimane il presente.

Dr Francesco Bossi, Farmacista, Erborista, Erboristeria la Pineta Induno Olona Varese

erboristeria

prodotti